Home Ricette 2 ricette di frittelle lucane di ricotta

2 ricette di frittelle lucane di ricotta

0
32

Frittelle di “ricotta”

Richiedono un pò di tempo, ma sono deliziose e soffici

Dettagli ricetta

Difficoltà : facile.

Tempo di preparazione e cottura ; 30 minuti + 1 ora e 30 minuti di riposo

Stagionalità : Tutto l’anno

Regione : Puglia e Basilicata

Ingredienti per 4 porzioni

  • 400 gr di farina “0”
  • 300 gr di formaggio molle al naturale
  • 40 gr di lievito di birra
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella in plvere
  • olio extravergine di oliva
  • 50 gr di scaglie di mandorla
  • 50 gr di granella di zucchero
  • sale q.b.

Preparazione delle Frittelle alla “ricotta”

Impastate 100 gr di farina con il lievito stemperato in poca acqua tiepida. Copreite l’impasto ottenuto con un telo da cucina e fatelo lievitare per 30 mintui circa in un luogo tiepido.

Riducete in polvere lo zucchero con un macinacaffè.

Su una spianatoita a disponete a fontana la farina rimanente, mettetetvi al centro l’impasto lievitato, il formaggio molle, lo zucchero, un pizzico di sale, la cannella e un filo di olio extravergine d’olivo, quanto basta per ottenere un impasto omogenero. Copritelo di nuovo e lasciatelo riposare per circa 1 ora.

In una casseruola di olio bollente friggete il composto a cucchiaiate (dall’impasto con un cucchiaio prendete una parte dell’impasto e friggetelo), poche alla volta 4 o 5 cucchiaiate per volta max. Scolate le frittelle appena dorate e su un piatto da portata rivestito con carta da cucina e servitele ancora calde dopo averle cosparse di scaglie di mandorle e granella di zucchero.

Frittelle alla lucana

Ogni regione ha il suo modo particolare di preparare questi dolci classici e rivisitabili in mille modi diversi: in Basiicata, per esempio, sono a base di semolino.

Dettagli ricetta

Difficoltà : facile.

Tempo di preparazione e cottura : 1 ora + tempo di riposo.

Stagionalità: tutto l’anno.

Regione : Basilicata.

Ingredienti per circa 40 frittelle

  • 380 gr di farina tipo “0”
  • 30 gr di semolino
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • 1 foglia di alloro
  • zucchero di canna a velo
  •  

Preparazione  frittelle alla lucana

In una casseruola versate 1 litro di acqua, 3 cucchiai di olio di oliva, un pizzico di sale e la foglia di alloro e portate rapidamente a ebollizione.

Togliete dalla fiamma e versate insieme la farina e il semolino. Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno, mette la casseruola sulla fiamma e continuate a mescolare energicamente 5 minuti finche il composto non risulterà uniforme, liscio e compatto.

Eliminate la foglia di alloro e disponete il composto su un piano di lavoro infarinato. Con una spatola stendetelo fino a ottenere uno spessore di circa 1 cm circa. Lasciate raffreddare e con un coltello tagliateloa rombi.

Friggeteli pochi alla volta in una casseruola con l’olio bollente, con una forchetta pungerli per non farli aprire. Quando le frittelle risulteranno dorate in modo uniforme, scolatele con un mestolo forato e disponetele su un piatto da portata rivestita di carta da cucina.

Cospargetele di zucchero a velo e servitele subito

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here