I Poverelli Di Rotonda

Un termpo era il pasto dei ceti meno abbienti, da cui deriverebbe il nome ma il Poverello, cioè l’ecotipo Tondino è uno dei più ricchi di gusto e nutrienti deDop Fagili Bianchi di Rotonda,

E’ il monumento della cultura enogastronoica lucana del Pollino, protagonista della tavola del territorio di Rotonda e presente in tante ricette tradizionali del Pollino. Si tratta di un biotipo coltivatoancora secondo metodi antichi,a partire dalla semina, oltre i 600 metri d’altezza nell’areale della valle del Mercure,nelle campagne di Rotonda , Viggianello,Castelluccio Superiore e Inferiore.

Il seme è di colore bianco privo di striature, ha una dimensionemaggiore rispetto alle altre varietà di fagioli e dalla forma tondeggiante. La granella ha un altro contenuto proteico, grazie alla caratteristica del terroir di origine alluvionale che è ricco di zolfo e azoto e all’abbondanza di acqua, questo faciolo presenta una maggiore accumilo di amidi e una buccia più sottile che consente di ridurre i tempi di cottura in cucina. Al gusto è particolarmente dolce.

Si dice che Garibaldi ne rimase colpito per la bontà durante una sosta a Rotonda, mentre risaliva la penisola, dopo lo Sbarco in Sicilia. Lagane e fagio, peperone crusco e fagioli, minestra con patate e fagioli di Rotonda, solo alcune delle ricette tradizionali oggi tornate in auge in tutte le trattorie del territorio del Massiccio del Pollino.

I poverelli di Rotonda sono anche protagonisti di primi piatti rigorosamentio con formati di pasta locali e tradizionali come tagliatelle, lagane, rescatredde, tapparidd.

L’agriturismo Calvino immerso nel verde, e anche un bellissima azienda agricola, proprone ricette di casa con le materie prime tra cui i fagioli poverelli di Rotonda e la melanzaza Dop sempre di Rotonda.

Dove Mangiare i fagioli poverelli di Rotonda

Agriturismo Calivino

Agriturismo Calivino

L’agriturismo Calivino immerso nel verde, e anche un bellissima azienda agricola, proprone ricette di casa con le materie prime tra cui i fagioli poverelli di Rotonda e la melanzaza Dop sempre di Rotonda.

Dotato di due triple e due quadruple, è anche location per un soggionrno immerso nel verde.

>>> per Maggiori Informazioni e prenotazioni clicca qui >>>

Trattoria da peppe

Bb Da Peppino Roronda

Trattoria da peppeTrattoria di riferimento per chi vuole riscoprire i sapori antichi di Rotonda e del Pollino, Cucina Casalinga, ricette della memoria pastorale, ogni sapore è un autentico quadro della tradizione.

Se siete qui da mangiare assolutamente La zuppa di poverelli A’ Rimissa. I piatti poveri della tradizione sono le specialità di questo caratteristico ristorante con lgi archi in pietra e l’ambiente rustico che è anche braceria con griglia a vista.

>>> Per Magggiori informazioni e prenotazioni clicca qui >>>

Dove Dormire a Rotonda.

Chalet del pollino

Lo Chalet Del Pollino

Un rifugio dello stile tipico di montagna situato con tutti i confort con 4 camere con bagno privatoe wi-fi, possibilita di percorsi di trekking per scoprire le bellezze del Pollino, Buona e ricca la colazione con specialità preparate dalla padrona di casa.

>>> Per maggiori informazioni e prenotazioni clicca qui >>>

Rifugio Fasanelli

Rifugio Fasanelli 2

Di questo rifugioa 1350 km di altezza tra i boschi e non distante dai siti del Pino Loricato, si ammira lo scenario di uno dei punti più alti e suggestivi del Parco Nazionale del Pollino. E’ dotato di 12 camere accoglienti e ben arredate e di un ristorante che promuove le ricette di una volta

>>> Per maggiori Informazioni e prenotazioni clicca qui >>>

B&B Cuore Verde del Pollino

Cuore Verde Del Pollino

A pochi passi dal centro di Rotonda, questo grazioso B&B è dotato di comere limnose e colorate. La colazione offre uno scorcio sulle specialità del territorio allestita in una sala da cui si godono il verde cirocstanti, l’inizio di sport invernali e primavarili nel Pollino.

>>> Per Maggiori informazioni e prenotazioni clicca qui >>>

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here