Home Pesce Baccalà alla Lucana e Alla Potentina

Baccalà alla Lucana e Alla Potentina

0
10
Baccala Lucana.jpg

Il baccalà alla lucana è un piatto tipico della Basilicata, diffuso particolarmente nelle zone del comune di Avigliano, per questo noto anche come baccalà all’aviglianese.

Il baccalà costituì un alimento a base di pesce fondamentale per le popolazioni dell’entroterra lucano, essendo la zona collinare e lontana dal mare. Semplice da conservare e trasportare, fu un’ottima alternativa ai piatti a base di carne.

Piatto tipicamente natalizio, il baccalà alla lucana viene preparato con l’aggiunta di peperoni cruschi e condito con olio e prezzemolo. Vi è una variante meno diffusa fatta con peperoni sott’olio o sott’aceto. 6 persone

Ingredienti per 6 persone

  • 1.2 kg di baccalà salato
  • 10 dl di olio di oliva evo
  • 2 spicchi di aglio tritati
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • peperoncino rosso a piacere
  • 1 Peprone verde o rosso
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione del Baccalà alla Lucana

Mettete a bagno il bacclà fin dalla sera prima, per dissalarlo e ammorbidirlo. Il giorno dopo tagliatelo a pezzi e asciugatelo con un canovaccio.

Questi disponeteli in una ciotola capace, ricoprendoli di olio, aromatizzandoli con il trito di aglio, prezzemolo sale e pepe (peperoncino frantumato o in polvere a piacere) e rigirateli, per insaporiri uniformemente.

Prepparate le braci, mettetevi sopra la griglia, stendetevi un foglio di carta vegetale, quindi i pezzi di baccalà da arrostire.

Una raccomandazione: che il calore sia tenue, per non asciugare troppo il pesce. Servitelo Caldo appena Arrostito

per decorare il piatto prendete il Peperone tagliateloe friggetelo velocemente in padella e metteteli sulle baccalà caldo

Baccalà alla potentina

0517 Itiner Italia.indd

Ingredienti per 6 pesone:

  • 1 kg di baccalà gia ammorbidito in acqua
  • 10 dl di olio evo
  • 1 cipolla finemente tritata
  • 6 pomodoti perlati giù schiacciati
  • 50 gr di capperi in salamoia
  • 120 gr di olive nere snocciolate
  • 30 gr di uvetta, ammollata in acqua tiepida, poi strizzataPreparazione del Baccalà alla Lucana

Preparazione di Baccalà alla potentina

Mettete il bacclà e lessatelo (cuocere) in abbondante acqua. Dopo circa 1 ora scolatelo, pelatelo asportate eventuali lische, poi tagliatelo a riquadri.

Nella padella ampia, rosolate nell’olio, la cipolla; appena dorata e appassita, unite i pezzi di baccalà, aggiungente la polpa di pomodori, i capperi, le olive l’uvetta, mescolate più volte, mettete il coperchio e portate a cottura a fuoco lento almeno 1 ora.

Per non farlo asciugare troppo di tanto in tanto aggiungete piccole quantià di acqua. Servitelo caldo.

Vini consigliiati per il baccalà alla lucana: un buon Aglianico del Vulture

per il baccalà alla potentina: Malvasia secco, di Rapolla

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here